Michela - Da studentessa a Social Program Assistant

Michela, classe 1984, arriva presso la scuola di Inglese Kaplan a Cambridge lo scorso maggio. Decide di studiare inglese per avere maggiori possibilità nel campo del lavoro e ma anche per interesse personale:

Volevo misurarmi con un contesto differente e mettere alla prova le mie capacità. Mi è sempre piaciuto viaggiare, conoscere nuove persone e che credo che non ci sia modo migliore per imparare una lingua che vivere nel paese dove la si parla.

michela-scuola-inglese-cambridge_6
Michela e un suo compagno di classe durante la cerimonia dei Diplomi

A Cambridge frequenta un corso di due mesi finanziato dal progetto PIPOL del Fruili Venezia Giulia di cui è originaria, un progetto dedicato ai giovani disoccupati e alla fine del corso è soddisfatta perchè è passata dal livello Upper Intermeadiate a quello Advanced.
Ma Michela è molto soddisfatta anche per un’altra ragione:

Durante l’esperienza, due settimane prima della mia partenza, la direttrice della scuola ha chiesto se ci fossero ragazzi interessati a lavorare con loro durante il periodo estivo nella Summer School (solo per i ragazzi under 18) in quanto sarebbero arrivati molti studenti. Ho deciso quindi di mandare il CV e fare il colloquio, ed ho iniziato a lavorare nella scuola estiva dove seguivo i gruppi di ragazzi e aiutavo gli altri membri dello staff.

IMG-20150808-WA0020
L'antica sede dell'Università di Cambridge fotografata da Michela

Poi è arrivata l’inaspettata proposta:
“Si era liberata la posizione di Social Programme Assistant nella scuola principale e mi hanno chiesto se volevo fare un colloquio in quanto si erano trovati molto bene con me. Dopo una settimana dal colloquio ho saputo di aver ottenuto la posizione! Ho deciso quindi di fermarmi a Cambridge e di tuffarmi in questa nuova avventura.

michela-scuola-inglese-cambridge_1
Michela in compagnia dei nostri studenti a Cambridge

Così Michela, con una background da web designer e developer, inizia un lavoro in un ruolo chiave nei nostri soggiorni studio perchè tutte le attività fuori dalla classe - serate al teatro, gite ed escursioni - sono occasioni importantissime per migliorare le proprie competenze linguistiche, stringere nuove amicizie e scoprire la cultura ospitante.
Brava Michela per aver colto l’occasione e aver ottenuto così presto un lavoro in cui parlare l’inglese è fondamentale. Ci ha raccontato cosa fa esattamente e cosa le piace di più del suo lavoro.

Il mio lavoro consiste nell’aiutare ad organizzare e sviluppare tutte le attività extrascolastiche. Ogni giorno abbiamo delle attività che i ragazzi possono fare, ad esempio attività sportive, workshops, serate al pub, al cinema o al bowling, punting sul fium [gita in barca sul fiume Cam, molto popolare a Cambridge, ndr], feste a scuola, visite nei musei, festivals, gite, weekend in altre città... Oltre a questo mi occupo anche della parte grafica, realizzo infatti i poster, i volantini e il programma settimanale delle attività. Cerchiamo di coinvolgere il maggior numero di studenti in quanto anche queste attività fanno parte della #KaplanExperience!"

michela-scuola-inglese-cambridge_4
Michela e tanti altri Kaplan Insiders durante una gita

"La cosa che mi piace di più del mio lavoro è che ogni settimana ho la possibilità di incontrare ragazzi nuovi provenienti da ogni parte del mondo, scoprire nuove culture e tradizioni. Lavorando a stretto contatto con loro ogni giorno inoltre si instaura un rapporto di fiducia e collaborazione che spesso porta alla nascita di una bella amicizia che continua anche dopo la fine del corso. Il team di lavoro è fantastico ed il fatto che sia multietnico ha creato un ambiente stimolante ed appagante sotto molti punti di vista, e tutto questo mi ha senz’altro arricchito sia a livello personale che professionale."

michela-scuola-inglese-cambridge_2
Stringere nuove amicizie è uno degli aspetti più belli dell'esperienza all'estero

Michela ha anche qualche consiglio per chi studia o pensa di studiare con Kaplan.

"Posso dire senz’ombra di dubbio che si tratta di un’esperienza unica, un’avventura che se saprete sfruttarla al meglio, con la giusta curiosità e voglia di imparare, vi arricchirà sotto molto punti di vista. A volte per partire ci vuole coraggio ma verrete ricompensati alla grande! In Kaplan avrete la possibilità di incontrare molti ragazzi che provengono da paesi diversi e scoprire così nuove culture, tradizioni e fare delle amicizie che resteranno per la vita e una volta tornati a casa guarderete molte cose sotto un’altra luce. Lo staff Kaplan Cambridge è stupendo, gli insegnati sono molto preparati e tutti sono molto disponibili e amichevoli. Vi sembrerà di essere a casa! Cercate di parlare in inglese più che potete, anche se fate errori non importa, l’importante è “buttarsi” e magari vincere la paura di parlarlo con gli altri.
Siete a scuola per imparare o approfondire l’inglese, ma anche per fare nuove esperienze di vita, quindi cercate di sfruttare questa occasione al massimo. Visitate le città, fate nuove amicizie, partecipate alle attività della scuola e vedrete che alla fine non vorrete più partire!" :)

Grazie Michela per aver condiviso con noi la tua esperienza e per l'entusiasmo con cui tutti i giorni accompagni i nostri studenti in questa fantastica avventura!

michela-scuola-inglese-cambridge_5
#KaplanExperience è... entusiasmo!

Richiedi maggiori informazioni

شارك المقال
فيسبوك تويتر جوجل+ بينتريست إيميل