Coronavirus – Ultimi aggiornamenti

Coronavirus – Ultimi aggiornamenti

Hai delle domande relative al tuo soggiorno studio all’estero? Qui di seguito trovi tutti gli aggiornamenti relativi alla situazione attuale.

Le ultime novità sulle nostre scuole

Gli ultimi aggiornamenti sulle nostre scuole

Non vediamo l'ora di accogliere i tuoi studenti non appena le nostre scuole apriranno. Restiamo a tua completa disposizione.

Canada – La nostra scuola di Vancouver è aperta all'insegnamento in aula, mentre la scuola di Toronto, a seguito delle nuove disposizioni del governo relative all'emergenza Coronavirus, al momento è aperta esclusivamente all'insegnamento online.

Il piano di sicurezza COVID-19   delle nostre scuole di Toronto Vancouver è stato approvato dall'IRCC pertanto, gli studenti in possesso di visto possono riprendere a viaggiare e studiare nelle nostre scuole in Canada.

Nuova Zelanda – La nostra scuola di Auckland è aperta all'insegnamento in aula.

Australia – Scuole aperte all'insegnamento in aula solo per gli studenti sul posto. A causa del recente annuncio relativo alla chiusura dei confini, fino alla fine del 2021, le scuole attualmente nuove iscrizioni per studenti interessati ai soli corsi di lingua, ma è ancora possibile prenotare pacchetti combinati e lezioni online.

Regno Unito –  Le scuole di Londra, Bournemouth, Cambridge, Liverpool, Manchester e Oxford sono aperte all'insegnamento in aula, le altre scuole sono momentaneamente aperte esclusivamente all'insegnamento online, ma riapriranno nelle seguenti date:
- 26 aprile - Edimburgo
- 14 giugno - Bath e Torquay

Irlanda –  A seguito delle nuove disposizioni del governo relative all'emergenza Coronavirus, la nostra scuola di Dublino è momentaneamente aperta esclusivamente all'insegnamento online. La scuola riaprirà alle lezioni in aula il 10 maggio 2021. 

Stati Uniti – Boston - Harvard Square, Chicago, New York Central Park e Seattle sono ora aperte.
Le nostre scuole di Los Angeles, San Francisco e Santa Barbara proseguiranno con la modalità di insegnamento online fino al 1° giugno , abbiamo rimandato la loro riapertura a seguito dell'aggiornamento delle normative statali della California.

Svizzera, Alpadia Montreux – Aperta all'insegnamento in aula.

Svizzera, Alpadia Zurigo – Aperta all'insegnamento in aula.

Germania, Alpadia Berlino e Friburgo – Aperte all'insegnamento online. Le scuole riapriranno alle lezioni in aula in data 3 maggio 2021.

Francia,  Alpadia Lione  Aperta alle lezioni in aula.

 

La sicurezza dei nostri studenti

Nelle nostre scuole sono state prese tutte le misure necessarie a garantire la massima sicurezza degli studenti e del nostro personale, per offrire un'esperienza di apprendimento piacevole e sicura. Di seguito tutte le informazioni relative alle nostre scuole:

Ultimo aggiornamento: 07/04/2021

Richiedi maggiori informazioni


POSSO STUDIARE ADESSO CON KAPLAN?

Con Kaplan potrai studiare inglese con il nostro nuovo programma online K+ Live, che porta le nostre classi direttamente a casa degli studenti. Durante il periodo di chiusura delle nostre scuole, questa sarà un’ottima opportunità per gli studenti di imparare l'inglese nell’attesa di poter viaggiare di nuovo.

Proprio come nelle nostre scuole, parteciperai ad esercitazioni interattive con i nostri migliori insegnanti in un’aula virtuale insieme a un ristretto gruppo di altri studenti internazionali. Avrai accesso illimitato ai nostri materiali di apprendimento online da utilizzare nel tuo tempo libero, nonché a un programma di attività sociali dopo le lezioni e tanto altro.

SCOPRI DI PIÙ

Le scuole Kaplan sono ancora aperte?

Le scuole Kaplan sono ancora aperte?

La salute, la sicurezza e il benessere dei nostri studenti, del nostro staff e delle famiglie ospitanti sono di fondamentale importanza per noi di Kaplan International Languages. A seguito della crescente diffusione del Coronavirus, abbiamo deciso di interrompere, temporaneamente, le lezioni in aula e di passare all’insegnamento online in tutte le nostre scuole, a partire da lunedì 23 marzo fino a martedì 13 Luglio.

Le lezioni online saranno quanto più simili possibile a quelle in aula. Nella maggior parte dei casi saranno tenute dagli stessi insegnanti, per lo stesso numero di ore e al normale orario. Le lezioni saranno accessibili da laptop, computer e telefoni. Gli studenti saranno in grado di interagire pienamente, mettendo in pratica le loro abilità di scrittura e speaking, grazie ad ampie attività di gruppo, presentazioni, quiz e sondaggi. Gli insegnanti misureranno i progressi attraverso esercitazioni e verifiche tramite il nostro test adattivo KITE. Gli studenti avranno, come sempre, pieno accesso agli strumenti K + Online e K + Online Extra.

Per ricevere maggiori informazioni contatta un consulente

Contatta un consulente

Potrò viaggiare?

Potrò viaggiare?

La situazione varia da paese a paese. Per restare sempre aggiornato ti invitiamo a consultare la pagina del sito del Governo italiano relativa al Coronavirus.

Puoi trovare tutte le informazioni relative ai nostri paesi di destinazione qui:

Regno Unito – All’arrivo è richiesto di presentare un test COVID-19 negativo e di sottoporsi a una quarantena della durata di 10 giorni. È proibito viaggiare dai paesi ad alto rischio, incluso il Sud America. Per maggiori informazioni clicca qui.

Irlanda – le frontiere sono aperte a tutti i visitatori, ad eccezione di quelli provenienti dai paesi ad alto rischio, incluso il Sud America. È richiesto di sottoporsi a un test COVID-19 prima della partenza. e sono previsti 14 giorni di quarantena, che possono essere ridotti con la presentazione di un test COVID-19 negativo, per tutti coloro che viaggiano dalle aree ad alto rischio nell'UE, nel SEE e nel Regno Unito, e per tutti gli arrivi non europei. Per maggiori informazioni clicca qui.

Stati Uniti – frontiere chiuse ai cittadini stranieri che si sono recati nei 14 giorni precedenti al loro arrivo negli Stati Uniti nei seguenti paesi: Cina, Iran, area Schengen dell'UE, Regno Unito, Irlanda e Brasile. Restano in vigore alcune esenzioni per ragioni di interesse nazionale per alcuni viaggiatori, compresi i titolari di visto F-1, provenienti dall'area Schengen, dal Regno Unito e dall'Irlanda. Per maggiori informazioni clicca qui.

Ai viaggiatori è richiesto di effettuare un test COVID-19 negativo, fino a tre giorni prima della partenza. Potrà essere richiesto di mostrare il risultato negativo del test alla compagnia aerea prima dell’imbarco, o la documentazione della tua guarigione dal virus COVID-19. Per maggiori informazioni clicca qui.

La quarantena, solitamente di 14 giorni, è richiesta a Seattle e Los Angeles Westwood. La quarantena è richiesta ma può essere evitata sottoponendosi al test Covid a Chicago, Boston – Harvard Square e New York. e Seattle. In California (San Francisco - Berkeley, Santa Barbara e Los Angeles), si raccomanda una quarantena di 14 giorni, ma non è obbligatoria.

Canada –  frontiere aperte. Tuttavia, all’arrivo è richiesto di presentare un test PCR negativo, effettuato fino a 72 ore prima della partenza, Tutti gli studenti, indipendentemente dalla durata e tipologia del corso, hanno bisogno di un permesso di studio rilasciato nel loro Paese d'origine dall'IRCC (autorità canadesi per l'immigrazione).

Australia – frontiere chiuse, ad eccezione dei cittadini e residenti australiani e di alcuni visitatori provenienti dalla Nuova Zelanda. Per maggiori informazioni clicca qui.

Nuova Zelanda – le frontiere sono chiuse, ad eccezione dei cittadini e residenti neozelandesi e di alcuni visitatori provenienti dall'Australia e dalle isole del Pacifico. Per maggiori informazioni clicca qui.

Svizzera– frontiere aperte. All’arrivo, è richiesto un periodo di isolamento della durata di 10 giorni solo per coloro che arrivano da paesi e zone ad alto rischio di contagio. Per maggiori informazioni clicca qui.

Germania – gli studenti che arrivano in Germania devono registrare il loro arrivo online se, nei 10 giorni precedenti al loro arrivo, sono stati in un paese ad alto rischio di contagio o si sono dovuti sottoporre a un periodo di autoisolamento di 10 giorni. Si applicano restrizioni diverse a seconda dello stato di provenienza. Per maggiori informazioni clicca qui.

Francia – le frontiere sono aperte senza restrizioni relative al coronavirus per i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea, Andorra, Australia, Santa Sede, Islanda, Giappone, Liechtenstein, Monaco, Nuova Zelanda, Norvegia, Ruanda, San Marino, Corea del Sud, Singapore, Svizzera e Thailandia. Gli altri passeggeri possono entrare in Francia con un test PCR negativo effettuato entro le 72 ore antecedenti al viaggio, ma dovranno sottoporsi nuovamente al test al loro arrivo in aeroporto o nei porti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Ultimo aggiornamento: 03/02/2021

Vorrei prenotare il mio corso in anticipo. Posso farlo?

Vorrei prenotare il mio corso in anticipo. Posso farlo?

Puoi prenotare in qualsiasi momento.

La nostra nuova polizza Garanzia Prenotazione Sicura ti assicura totale flessibilità, infatti potrai modificare la tua prenotazione qualora fosse necessario. Tutte le prenotazioni per i corsi Kaplan o Alpadia a partire da oggi fino al 31 dicembre 2020 potranno essere modificate senza alcun costo aggiuntivo – inclusi supplementi estivi o differenze di prezzo dovute alla stagionalità – e posticipate per qualsiasi data entro i prossimi 18 mesi. Questo ti darà la possibilità di vivere la tua esperienza di studio con Kaplan quando vorrai.

Inoltre, tieni presente che se la tua partenza dovesse essere posticipata per motivi legati al Coronavirus - come restrizioni di viaggio imposte dal governo, cancellazioni di voli che non possono essere riprenotati verso la destinazione scelta o perché si presentano sintomi del COVID-19 – Kaplan rimborserà la quota di iscrizione e di sistemazione, incluse le tasse di collocamento per alloggio.

Il mio corso inizia tra qualche settimana, posso partire?

Il mio corso inizia tra qualche settimana, posso partire?

Le lezioni online dureranno fino a martedì 13 Luglio, dopo tale data riprenderemo la nostra rinomata esperienza di apprendimento integrata. Non vediamo l'ora di darti il benvenuto. Se desideri saperne di più, ti preghiamo di contattarci per parlare con un consulente.

Contatta un consulente

Per ricevere maggiori informazioni contatta un consulente

CONTATTA UN CONSULENTE
PER MAGGIORI INFORMAZIONI