Parole da sapere prima di partire!

Per coloro che fossero in partenza per una vacanza studio all’estero, perché non imparare prima di lasciare l'Italia alcune espressioni utili di cui avrete sicuramente bisogno?! Preparatevi per ogni situazione pratica che potrai incontrare! Sia che tu parta per l'America o l' Australia, oppure che tu vada in Inghilterra per un corso di inglese a Londra, é necessario avere un vocabolario base prima della partenza. Ecco alcune delle espressioni più comuni da sapere quando si va all’estero:

L’aereo

Quando parti per una vacanza all’estero, l’ultima cosa che dovresti fare è quella di perdere il tuo volo! Quando all’aereoporto senti dire “check in”, sei pregato di andare al “check in desk” con i tuoi documenti di imbarco, la carta d’identità, il passaporto e la valigia.
Quando senti che dicono “last call”, signigica che devi imbarcarti il prima possibile, altrimenti perderai il tuo volo!

L' Hotel
Quando arrivi all’hotel vi verrà chiesto di fare il “check in”, dovrete quindi presentarvi alla reception con la vostra carta di credito ed i documenti, lo staff dell’hotel ti darà le chiavi della stanza e tutte le informazioni necessarie sul pernottamento.
Ti consigliamo anche di chiedere informazioni sul “check out” in modo tale da regolarti nel fare le valigie e consegnare le chiavi della stanza.

Mezzi di trasporto
Quando utilizzi il bus, la metro o i mezzi di trasporto, tieni in considerazione i seguenti consigli. Assicurati sempre quale sia la “destination”, chiedi sempre il “total cost” o “total charge”, che è quanto devi pagare, specialmente quando prendi il taxi. Se in America ti chiedono la “tip”, dovrai lasciare una mancia al taxista.

Chiamare casa
Quando si è all’estero, a tutti piace rimanere in contatto con la famiglia o gli amici. Se hai bisogno della connessione internet per accedere a Skype, Facebook o semplicemente alla casella email, cerca una zona “wifi signs” o “internet available” e assicurati del prezzo che dovrai pagare.

Attività
Per scoprire un paese e la sua cultura informati riguardo tutte le attività che puoi fare, come gite giornaliere, sport e viaggi. Parla all’“hotel rep” or “activity rep”, ti aiuteranno ad organizzare e prenotare queste escursioni.

Ristoranti
Quando mangi ad un ristornate od un bar, spesso vedrai la parole “service charge” o “tip included/not included”. Questo compenso é da aggiungere al costo di quello che ordini ed é una mancia riservata al cameriere per il servizio. In molti ristoranti, specialmente in America, le mance sono un' abitudine.
Gli inglesi sono persone molto cordiali e amano utilizzare e sentirsi dire “please” e “thank you”.

Foto e Video
Qualora trovassi una scritta “no photography”, questo significa che non puoi utilizzare la macchina fotografica. In caso contrario, fai più foto che puoi per avere dei bei ricordi della tua esprienza all’estero. Queste foto vengono spesso chiamate “holiday snaps”.

Speriamo che questi consigli ti possano essere utili per la tua prima esperienza all’estero.

Vuoi conoscere nuove parole?
Il miglior modo per imparare una lingua è quello di praticarla all'estero.
Ti aspettiamo presso una delle nostre scuole di inglese!

Condividi ora