Le destinazioni Kaplan tra le città preferite dai Millennials

La parola “Millennials” è uno dei neologismi più utilizzati degli ultimi tempi per indicare i giovani nati tra il 1980 e i primi anni 2000. Si tratta della generazione dei nativi digitali, caratterizzata da una nuova mentalità imprenditoriale 2.0, risultato di una vita vissuta in simbiosi con le nuove tecnologie, che hanno plasmato il loro modo di conoscere, apprendere e soprattutto comunicare.

 

Nonostante spesso si sia sentito parlare in modo negativo di questa generazione, definita pigra e senza aspirazioni, i Millennials sono in realtà persone molto ottimiste e orientate al successo. Ogni anno, sono tantissimi i giovani che decidono di mettersi in gioco e di uscire dalla propria comfort zone, lasciando le città in cui vivono per città più vibranti e con maggiori opportunità di studio e di lavoro. C’è chi parte per frequentare un corso di inglese all’estero, chi per acquisire una certificazione linguistica per poi accedere a un Università straniera, e chi invece per fare un’esperienza di lavoro.

east side

Il sito NestPick, recentemente, ha condotto un’interessante ricerca dal titolo “Millenial Cities Ranking” per stabilire quali sono le città preferite dai Millennials dove trasferirsi, utilizzando una serie di criteri che soddisfano le loro principali esigenze, tra cui: velocità del WiFi, possibilità di mettere su una StartUp, integrazione razziale, maggiori opportunità di lavoro, miglior negozio Apple, gender equality, tolleranza verso la comunità omosessuale, e molti altri. Tra le 100 città individuate, ci sono anche alcune delle destinazioni Kaplan, scopri qui di seguito quali.

Vancouver

Prima tra tutte vi è Vancouver, che si posiziona al decimo posto nella classifica generale, avendo ottenuto un punteggio elevato su tutti i criteri di valutazione utilizzati. Per i giovani con una mentalità più imprenditoriale, con grandi idee e sogni da realizzare, sono invece San Francisco, Boston e Seattle le città migliori dove andare a vivere; essendo considerate rispettivamente le prime tre città al mondo dove avviare una StartUp. Per quanto riguarda San Francisco, sembra doveroso sottolineare che si posiziona al secondo posto in termini di trasporto pubblico e al terzo per la tolleranza mostrata nei confronti della comunità omosessuale.

San Francisco

A livello di turismo nella top 10 rientrano senza alcun dubbio Londra e New York, mentre Los Angeles, si trova tra le prime 10 città in termini di connessione e velocità della rete. Infine, per quanto riguarda il livello di tolleranza e integrazione razziale Dublino si colloca al primo posto della classifica, seguita da Toronto, Sydney e Melbourne.

 

Queste sono soltanto alcune delle destinazioni Kaplan! Con più di 40 scuole nel mondo Kaplan è in grado di rispondere alle esigenze di tutti, anche dei Millenials!

 

Vuoi saperne di più sulle destinazioni e corsi di inglese Kaplan? Contatta ora un consulente o scarica la brochure dal banner qui sotto.

 

Banner BD

공유하기
다른 관련글 보기