Come scrivere un American Résumé

Ti interessa un’esperienza di lavoro negli Stati Uniti? Innanzitutto devi prensentarti al meglio.
Non tutti sanno per esempio che il curriculum Americano, il Résumé, è differente dal comune curriculum utilizzato in Europa.

Leggi di seguito come creare il miglior résumé prima di candidarti ad una posizione di lavoro negli Stati Uniti e scopri come presentare al meglio la tua esperienza e le tue conoscenze pregresse.

Qual è la differenza tra un résumé ed un CV?

Innanzitutto la lunghezza tra i due. Un résumé in genere non è più lungo di una pagina al massimo (o due se hai davvero rilevanti esperienze nel ruolo al quale ti candidi) e rappresenta un sommario conciso delle tue abilità, della tua esperienza nel settore e della formazione.

Un CV, dall’altra parte, è in genere due pagine, presenta maggiori dettagli sulle esperienze lavorative pregresse ed è più informativo, lasciando spazio anche ad elementi più personali.

Negli US il CV viene utilizzato principalmente per candidarsi a posizioni professionali in ambito accademico, nel settore della formazione, delle scienze o della ricerca. Per altri ruoli, la chiave vincente è un breve Résumé.

Come scrivere un Résumé Americano
Cosa fare

  1. Scrivilo in modo semplice, rendilo breve  - non più lungo di una pagina.
  2. Metti in evidenza in cosa sei riuscito a fare la differenza nelle tue precedenti esperienze, quali caratteristiche ti hanno reso vincente, non stilare semplicemente le tue responsabilità.
  3. Riduci gli interessi personali e gli hobbies al minimo. Menzionali solo se davvero rilevanti per la posizione a cui ti stai candidando.
  4. Metti in evidenza le esperienze professionali prima di quelle accademiche. Solo nel caso tu ti sia appena laurato, inserisci la formazione in cima.
  5. Metti in rilievo abilità ed esperienze direttamente collegate al lavoro.
  6. Inserisci in maniera ripetuta ma ponderata, delle “parole – chiave” che siano in linea con quelle usate nella descrizione della posizione lavorativa

Cosa evitare

  1. Mai scrivere in prima persona (usando “io” o “me”) in quanto poco professionale.
  2. Non inserire informazioni personali quali data di nascita etc. a meno che non siano espressamente richieste o in linea con la descrizione professionale
  3. Non inserire la foto
  4. Rileggi più volte il Curriculum per evitare che ci siano errori ortografici, questi sono il peggior biglietto da visita!

Una volta scritto il tuo résumé Americano, perchè non provi a candidarti per uno stage professionale negli Stati Uniti? Kaplan ti offre programmi che combinano un corso di inglese ad uno stage in un’area professionale di tuo interesse. Scopri i nostri programmi di stage e Tirocini in USA oppure contattaci oggi stesso per maggiori informazioni.

Kaplan International fornisce corsi di inglese nelle principali citta' degli States, aiutando migliaia di studenti internaizionali, come te, a imparare l'inglese per il futuro. Per ulteriori informazioni scarica la brochure informativa o lasciati ricontattare da un consulente compilando il form accessibile dal banner qui sotto.

Chiedi una consulenza Kaplan

Condividi ora