Le parole omofone in inglese

Ammettiamolo pure, una delle maggiori difficoltà che uno straniero incontra quando decide di fare un corso d’inglese, è legata alle parole omofone.

La lingua inglese, infatti, ha molte parole che condividono la stessa pronuncia e quindi lo stesso suono, ma che significano cose completamente diverse. Sono più facili da individuare quando le leggi, dal momento che sono scritte in modo diverso.

In grammatica, queste parole si chiamano omofoni (dal greco, “stesso suono”). Ci sono diversi tipi di omofoni, ma in questo post ci concentriamo su quelle parole che sono scritte in modo diverso.

Di seguito ci sono 5 set comuni di omofoni in lingua inglese, per riconoscerle bisogna vederle scritte:

  • break/brake
    Dividere: (v.) separare a causa di uno shock, un colpo o uno sforzo
    Freno: (v.) per rallentare o fermare un veicolo in movimento
  • heal/heel
    Guarire: (v.) guarire
    Tacco: (n.) tallone o scarpa con tacco/tacco.
  • through/threw
    attraverso: (prep.) per passare da una parte all’altra
    gettò: (v.) passato remoto di 'buttare'
  • they’re/their/there
    (essi) sono: versione contratta del verbo
    loro: (pronome) appartenenti a più di una persona, animale o cosa
    lì: in un altro luogo
  • waste/waist
    rifiuti: (n.) immondizia, avanzi indesiderati, o (v.) la perdita inutile di qualcosa di prezioso
    vita: (n.) la parte centrale del corpo tra i fianchi e il petto

Una volta che conosci la differenza  tra le parole omofone, puoi  strutturare un discorso in inglese in maniera molto più chiara. Riesci a pensare ad altri esempi di parole omofone in inglese?
Condividile qui sotto , per aiutarci a dare utili consigli a chi vuole studiare inglese.

 

Banner BD

Condividi ora