8 modi per migliorare le tue proofreading skills

Quante volte ci siamo sentiti dire che bisogna sempre rileggere quello che si scrive, specialmente quando si tratta di farlo in lingua straniera? Per fortuna ci sono alcune tecniche che permettono di affinare le proprie proofreading skills

Non c’è niente di peggio, infatti, di trovare un refuso o un errore di grammatica una volta aver terminato e consegnato un proprio lavoro. Tuttavia non è così facile ricontrollare un testo scritto di proprio pugno, perché il nostro cervello spesso vede quello che intendiamo dire, piuttosto che quello è realmente scritto sul foglio.

Ecco  8 modi per migliorare le tue proofreading skills.

 

1. Prenditi una pausa

Prima di iniziare la correzione del testo che hai appena terminato di scrivere, prenditi una pausa. Prenditi 5 minuti, un’ora, qualche giorno per fare qualcosa di diverso; il tuo cervello ha bisogno di dimenticare quello che hai scritto. In questo modo quando procederai con la rilettura, sarà più semplice guardare il testo con l’occhio del lettore piuttosto che con quello dello scrittore. Se si tratta di un saggio in lingua per il tuo corso di inglese all’estero, ti raccomandiamo di seguire questa tecnica perché ti permetterà di individuare degli errori che non avrai notato in precedenza.

break from proofreading
A mente fresca è più facile individuare possibili errori

 

2. Stampa una copia o cambia il font

Cerca di dare un aspetto “diverso” al testo, ad esempio cambiando il font, i margini o stampandone una copia. Quando il testo sembra diverso da come si è soliti guardarlo, si è più propensi a prestare maggiore attenzione e quindi ad a evitare una lettura per sommi capi.

3. Leggi ad alta voce

Leggere ad alta voce ti aiuterà a individuare la presenza di periodi difficili da leggere. Devi fermarti e respirare nel mezzo di una frase? Questo è un indizio del fatto che la frase è troppo lunga. Ti capita di esitare davanti a qualche parola utilizzata? I lettori faranno lo stesso, per cui sceglie un altro vocabolo.

4. Leggi al contrario

Può sembrare una tecnica al quanto bizzarra, ma leggere le parole al contrario, partendo dalla fine fino ad arrivare all’inizio del testo, è un buon metodo per individuare errori di battitura. Inoltre questa pratica ti aiuterà a concentrarti su ogni singola parola senza essere “distratto “dal contesto della frase.

proofreading backwards
Leggere il testo da un'altra prospettiva ti aiuta ad analizzarlo più dettagliatamente

 

5. Tieni il segno con le dita

Quando bisogna procedere con la correzione di un testo, è molto importante leggere lentamente. Se di natura sei un lettore veloce, potrà essere davvero difficile rallentare ed esaminare attentamente quanto hai scritto. Per questo motivo, è una buona tecnica tenere il segno di quello che si sta leggendo con le dita. In questo modo sarai costretto a fermarti e fissare attentamente ogni singola parola.


Potrebbe interessarti: Come utilizzare in modo correttamente enough e too

6. Fai una lista degli errori trovati

A nessuno piace essere ricordato per gli errori commessi in passato, per questo motivo tenere una lista degli errori commessi più frequentemente può aiutarti a evitare di commetterli nuovamente in futuro. Una volta annotati gli errori presenti nel testo, scrivi di fianco la forma corretta. Consulta questa lista ogni volta che devi iniziare un nuovo lavoro, in questo modo ridurrai le probabilità di commettere gli stessi errori.

7. Presta molta attenzione al titolo, all’intestazione e agli elenchi numerati

Il titolo e l’intestazione sono le prime cose che guardano i lettori, ed è sorprendentemente facile dimenticare di verificare la presenza di possibili errori. Ricordati dunque di controllare più di una volta titolo e intestazione, e se all’interno del testo sono presenti degli elenchi numerati verifica sempre che seguano il corretto ordine.

proofreading closely
Analizza nel dettaglio il testo

 

8. Utilizza sempre il dizionario

Quando non ti senti sicuro, consulta sempre un dizionario o ricorri ad alcuni strumenti innovativi come ad Grammarly un’app che controlla lo spelling delle parole e il corretto utilizzo della grammatica, suggerendo anche miglioramenti nella forma e nel vocabolario utilizzato.

 

Se sei interessato a migliorare anche le tue listening, speaking e writing skills, contatta ora un consulente Kaplan o dai uno sguardo alla nuova brochure cliccando sul banner qui sotto!

 

Banner BD

 

Condividi ora 
Articoli Correlati